05/07/2013 Gaeta Festival della Letteratura Locale

1799_big_bannerino3z

Presentazione libro “Omero Nel Baltico” di Felice Vinci

Credevate che gli eventi narrati all'interno dei poemi omerici si fossero svolti nel Mediterraneo orientale? Che la maga Circe dimorasse nei pressi del Circeo o che Polifemo conducesse la sua cieca esistenza in Sicilia?

Ebbene, non potete davvero perdere l'appuntamento con Felice Vinci, ingegnere nucleare e storico per diletto, che, rivoluzionando in tutto e per tutto la geografia omerica tradizionale, e non solo quella, presenterà la sua personale e originale teoria nel libro “Omero nel Baltico”.

Secondo Vinci, gli Achei sarebbero vissuti agli inizi del II millennio a.C. sulle coste del Baltico e alla metà del millennio, in seguito ad un irrigidimento del clima, individuato in quest'epoca dalla paleoclimatologia, si sarebbero spostati verso sud lungo il corso del fiume Dnepr giungendo al Mar Nero e all'Egeo. I nuovi venuti avrebbero fondato le città micenee (le tombe micenee più antiche sono ricche di ambra baltica, assente invece in quelle più recenti) e avrebbero quindi dato alle nuovi sedi i nomi delle località nordiche, ma in modo non perfettamente rispondente alla loro collocazione geografica originaria, a causa delle differenze di conformazione delle due regioni.

Con la migrazione avrebbero inoltre portato con sé i propri tradizionali racconti orali, una saga poetica ambientata nelle località della patria originaria, tra il mar Baltico e il Mare del Nord. La guerra di Troia si sarebbe svolta dunque non intorno al XIII secolo a.C., come normalmente ritenuto, ma intorno al XVIII secolo a.C. Dopo ottocento o novecento anni di trasmissione orale, i poemi sarebbero quindi stati trascritti tra l'VIII e il VII secolo a.C.

Una chiave di lettura senz'altro audace, che ha avuto ampio riscontro mediatico (5 riedizioni e traduzioni in inglese, russo, svedese, estone, danese e lituano) e ha suscitato vivaci dibattiti in ambito accademico internazionale.

Uno solo è il dato di fatto: a prescindere da quella che sia l'esatta collocazione dei luoghi omerici, la grandezza e il fascino di questi millenari poemi restano comunque inalterati.

All'interno della Chiesa sarà inoltre possibile apprezzare un'esposizione di opere dell'artista Tito Rossini. 



Interverranno:

Felice Vinci (autore)

Ambasciatore d'Estonia S. E. - Sig.ra Merike Kokajev

Associazione Italia Estonia - Ulle Toode


L'appuntamento è per sabato 6 luglio alle ore 18.30 presso la Chiesa di S. Domenico a Gaeta.





FeLL2013 Festival della Letteratura Locale

www.terraurunca.it





LOGO MIXINTIME