20/11/2015 Gaeta Viaggio nell'Italia del cibo

2355_big_vinicibando_2015-2

Oltre trenta eventi in tre giorni tra grandi degustazioni, cene stellate, laboratori di cucina per grandi e piccini, ma anche presentazioni cinematografiche e letterarie, performance artistiche,educational, concorsi per aspiranti sommelier, corsi per la formazione professionale dei giornalisti, food&wine counseling, aperitivi cifrematici e seminari sul Jobs Act e sulla riforma del lavoro in agricoltura.

In questo brevissimo flash è racchiusa l’anima della settima edizione di Vinicibando, l’elegante salone del gusto ideato da Tiziana Briguglio e dall’Associazione Agroalimentare in Rosa, con la direzione scientifica di Rita Mulas, in programma dal 20 al 22 novembre al Villa Irlanda Grand Hotel di Gaeta.

Fondamentali le scuole del gusto dedicate ai bambini e laboratori di cucina creativa in cui tutti i partecipanti saranno chiamati a collaborare con gli chef della Fedeazione Italiana Cuochi nella realizzazione di pietanze che quest’anno riguarderanno anche la cucina cinese e tunisina. Dunque un enorme contenitore quello di Vinicibando, con il Villa Irlanda Grand Hotel a fare da scrigno prezioso alle tipicità regionali, alle prelibatezze esclusive nate dall’ormai rara sapienza artigiana, ai vitigni autoctoni e soprattutto delle Doc e Docg sempre più apprezzate a livello internazionale.

LOGO MIXINTIME