26/10/2016 Aprilia Il gelato è il più buono e va in finale nazionale

2879_big_gelato
Una sfida tra 23 gelatieri provenienti
dalle province di Roma e Latina che ha visto trionfare due gelatieri di
Aprilia. La tappa di Gelato World Tour Italian Challenge del 25 ottobre
nella sede di Antes Group, concessionario Carpigiani di Aprilia, ha
premiato i gusti “Nocciola Green” di Valerio Esposito della gelateria
Tonka di Aprilia e “Oro Nero” di Angela Sposato della gelateria Mon Amour
di Aprilia che passano alla finale italiana. Il gusto di Esposito ha
stupito la giuria di tecnici e giornalisti per il suo gusto intenso e
goloso pur essendo un gelato senza grassi e proteine animali: un sorbetto
vegano di Nocciola Gentile del Piemonte IGP. Cioccolato Fondente 80% senza
latte con una variegatura di caramello salato per “Oro Nero” di Angela
Sposato.  Vista l’altissima qualità delle proposte, la giuria ha deciso di
premiare con una menzione speciale anche “Pistacchio al Sale
dell’Himalaya” di Luca di Furia della gelateria Tatino di Grottaferrata
(Roma) che può sperare nel ripescaggio nel 2017.
I primi due gusti accedono alla finale italiana in programma il 23 e 24
marzo 2017 nel Campus di Carpigiani Gelato University ad Anzola Emilia
(Bologna). Gusto, struttura e presentazione sono i tre parametri con i
quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli
ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il
risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto.

LOGO MIXINTIME