30/12/2010 Cisterna Arsenico nell'acqua: in funzione l'impianto di purificazione

880_big_rubinetto
Il 23 dicembre è stato messo in funzione l'impianto di dearsenizzazione presso Via Dante Alighieri nel Comune di Cisterna di Latina. Acqulatina e ARPA Lazio, che svolge attività di monitoraggio dei diversi fattori ambientali ai fini della prevenzione, hanno subito fatto dei rilievi per verificare il corretto funzionamento del dearsenizzatore e per poter quindi valutare il quantitativo di arsenico immesso nell’acqua. Gli stessi rilievi saranno ripetuti anche nelle prossime  settimane: un monitoraggio costante con cui verrà registrato il miglioramento della composizione delle acque che servono la rete idrica pubblica e la cittadinanza. Il Sindaco Antonello Merolla è ottimista: l'obiettivo è quello di normalizzare la situazione per circa l'80% del territorio in breve tempo; Merolla ha inoltre coinvolto Ato, Asl, Arpa, Acqualatina, ovverosia ttutti i soggetti interessati al fenomeno dell'inquinamento delle acque causato dall'arsenico per dare indicazioni precise ai sindaci dei comuni coinvolti nell'emergenza. Ed è già stata avviata da Acqualatina una gara d'appalto per l'istallazione di un nuovo filtro che verrà posizionato nel 2011, e che sarà in grado di filtrare 90 litri d'acqua al secondo

LOGO MIXINTIME